Le società Cooperative a San Marino

A San Marino è possibile svolgere attività anche in forma di Società cooperativa a Responsabilità Limitata (Scarl)

Le Società Cooperative possono costituirsi per atto pubblico dinnanzi a notaio, con un numero di soci non inferiore a cinque e possono operare nei seguenti campi:

  1. agricoltura e agro-industria;
  2. produzione e lavoro;
  3. consumo e distribuzione;
  4. credito e assicurazione;
  5. abitazione;
  6. servizi, turismo, ricreativo e tempo libero;
  7. cultura;
  8. misto intersettoriale;
  9. solidarietà sociale.

Per costituire una Società Cooperativa è necessario che l'atto costitutivo contenga anche lo statuto sociale che ne è parte integrante.

L'atto costitutivo deve indicare, a pena di nullità, i seguenti elementi essenziali;

  1. la denominazione della società, la sua natura di società cooperativa a responsabilità limitata singola o consortile, la sua durata e la sua sede;
  2. l'oggetto sociale e lo scopo mutualistico;
  3. il cognome e il nome, il luogo e la data di nascita, il domicilio e la cittadinanza di ciascun socio;
  4. l'ammontare del capitale sociale al momento della costituzione, il numero delle quote che lo rappresentano ed il loro valore nominale;
  5. il numero delle quote sottoscritte da ciascun socio ed il loro valore nominale complessivo.

Lo statuto sociale deve invece contenere:

  1. le regole per la liquidazione dei diritti del socio nel caso di scioglimento del singolo rapporto sociale, anche nei confronti degli eredi ove lo scioglimento avvenga per causa di morte;
  2. la disciplina della trasmissibilità delle quote, previo benestare del consiglio di amministrazione o dell'assemblea se l'amministrazione è affidata ad un amministratore unico;
  3. gli organi sociali e la loro composizione, le regole di validità delle loro deliberazioni, il numero degli amministratori ed i loro poteri, la composizione del collegio sindacale;
  4. l'eventuale istituzione del collegio dei probiviri ed in tal caso le relative competenze e la disciplina della sua attività e delle sue funzioni;
  5. la data di chiusura dell'esercizio annuale e l'indicazione delle destinazioni degli utili;
  6. l'impegno di conformare l'attività sociale all'ordinamento giuridico dello Stato ed in particolare a tutte le norme, legali ed amministrative, concernenti la cooperazione e le società cooperative.