Iter per l'apertura di attività a San Marino

Per l'avvio di una attività a San Marino, occorre indicare due diversi iter, relativi alle ditte individuali (riservate a soggetti sammarinesi o residenti), o alle società.

Ditta individuale

  • Compilazione di apposita domanda presso l'Ufficio Industria, Artigianato e Commercio, con consegna della documentazione richiesta.
  • Versamento della tassa di rilascio della licenza (110,00 Euro).
  • Attribuzione del Codice Operatore Economico da parte dell'Ufficio Industria, Artigianato e Commercio.
  • Consegna all'Ufficio Industria, Artigianato e Commercio, entro sei mesi dalla data di rilascio della licenza, di ulteriore documentazione relativa all'abitabilità ed eventuale autorizzazioni sanitarie.

Tempo impiegato: 30 giorni

Imprese in forma societaria

  • Costituzione con atto pubblico notarile della società.
  • Eventuale istanza per il rilascio del Nulla Osta al Congresso di Stato per le società che lo prevedono.
  • Consegna in Tribunale della costituzione della società (con eventuale delibera di Nulla Osta del Congresso di Stato se necessaria).
  • Iscrizione da parte del Tribunale nel Registro delle Società, con relativa autorizzazione.
  • Versamento del capitale sociale come specificato dalla Legge.
  • Attribuzione del Codice Operatore Economico da parte dell'Ufficio Industria, Artigianato e Commercio.
  • Per le sole aziende produttive, inizio delle pratiche per l'avvio alla produzione.

Tempo impiegato: 60 giorni
Tempo impiegato (per società che prevedono il rilascio del Nulla Osta): 60 – 180 giorni