c.s. IUS 18072016

IUS è costretta a rispondere al Segretario Lonfernini circa il mancato servizio navetta a favore dei turisti a seguito della sospensione del servizio funivia. Il Segretario Lonfernini, dalle pagine di un noto quotidiano sammarinese, sostiene di non sapere se IUS rappresenta ancora qualcuno e ritiene che IUS dovrebbe essere propositivo e non solo critico, ribadendo che l’emergenza maltempo era appunto un’emergenza e non si poteva gestire diversamente. Premesso che c’è modo e modo di affrontare le emergenze, come ad esempio scrutare le previsioni meteo che già da giorni avevano evidenziato venti forti nella nostra zona geografica, IUS vuole ricordare al Segretario che la confederazione rappresenta un migliaio di imprenditori aderenti e paganti, ma qualora rappresentasse anche solo tre persone o meno, continuerebbe lo stesso ad evidenziare gli aspetti problematici del nostro turismo così come di tanti altri settori, con buona pace di Segretari più o meno tolleranti. Dispiace vedere delle risposte sempre denigratorie e mai costruttive. Dispiace vedere risposte che spostano il problema su un piano polemico piuttosto che dare soluzioni tecniche o farsi carico di futuri miglioramenti. IUS si è limitato ad evidenziare un problema. Ci dispiace, ma non rimarremo mai in silenzio di fronte a situazioni da correggere.
IUS